Come scegliere le parole chiave ?

Nessun Commento

Scegliere le parole chiave in un testo non è sempre semplice anzi alcune volte diventa un lavoro lungo ed insidioso.

Ecco alcuni consigli

Una “parola chiave a bassa competizione” deve avere già qualche sito affiliato per considerarsi ideale; poiché ciò dimostra che:

  • Vale la pena concentrarsi su quella nicchia
  • A Google non importa classificare i siti affiliati per quella nicchia.  Se si hanno otto oppure nove siti affiliati, significa che si è in competizione con MOLTI altri costruttori di link.

Diciamo che  da tre a cinque siti affiliati sarebbe la situazione ideale, anche se non si tratta di una scienza esatta.

Bisogna analizzare quanto questi siti siano forti, ma ciò è difficile da fare considerando che la maggior parte delle persone nasconde i propri collegamenti. In sostanza, se vedi che i siti hanno un’autorità di dominio molto alta in Moz (oltre 40), Trust Flow in Majestic (sopra 15-20) o un alto punteggio di parole chiave difficile in Ahrefs, è probabile che si crei una SERP difficile.

Detto questo, se vedi numeri bassi, non significa necessariamente che la SERP sia facile, perché le persone nascondono i loro collegamenti.

 

 

 

La Concorrenza

Gli stessi “siti concorrenti” trovati nella prima fase della ricerca dovrebbero apparire anche per molte altre parole chiave sempre interne alla stessa nicchia. Ciò dimostra che la nicchia scelta ha una “profondità” adeguata per poter contenere più di una parola chiave.

  •  Per non essere calpestato dalla concorrenza si deve scegliere una nicchia dove siano presenti con una autorità bassa.
  • La nicchia ideale deve avere molte parole chiave. Non è possibile creare un sito di nicchia attorno a una sola parola chiave, quindi  anche se si trova una parola chiave che soddisfa i criteri di cui sopra, ciò non sarà sufficiente poiché si dovranno cercare altre parole chiave. Non c’è una vera regola su quante parole cercare.
  • Nella ricerca delle parole non puoi fare affidamento solo sui punteggi delle parole chiave ma dovresti imparare  a fare l’analisi manuale se vuoi davvero battere i tuoi concorrenti. Se vuoi scegliere nicchie o parole chiave di successo, devi essere molto bravo nell’analisi manuale o assumere persone che già lo sono. Alcuni strumenti per la ricerca delle parole chiave guardano quanti risultati appaiono su Google quando inserisci la parola chiave esatta tra virgolette. Questa è presumibilmente la tua competizione diretta, ma il problema è che Google non determina la classifica solo in base alla corrispondenza esatta della parola chiave; quindi per avere un quadro della situazione più preciso devi affiancare alla tua ricerca l’analisi manuale..

    More from our blog

    See all posts

    Leave a Comment